Report utenti-oggetti dettagliato

Domande sulle funzionalità di backend: amministrazione utenti e corsi, certificati, iscrizioni, report, ...
Post Reply
User avatar
kingbluz
FormaLms User
Posts: 186
Joined: Sat Dec 08, 2012 5:08 pm
Version: forma.lms 2.0
Location: Milano, Italy

Report utenti-oggetti dettagliato

Post by kingbluz »

Ciao a tutti,

Nell'area statistiche/statistiche per oggetto è possibile scegliere un oggetto del corso, quindi un utente e infine vedere lo storico delle aperture dell'oggetto da parte dell'utente.
Questa funzionalità è quello che mi serve, ma avrei bisogno di averla per tutti gli utenti e per tutti i corsi.
Dall'area statistiche posso vederla per ogni utente ma non riesco a esportare.

Se non sbaglio nei report non è possibile avere il dettaglio di tutti gli accessi...
Per esempio se provo a fare un Report per utenti, poi Tutti gli utenti, poi Relaziona gli utenti ai Learning Object, scelgo il corso e infine seleziono le informazioni che mi servono ...tra queste però c'è solo Accesso iniziale, Ultimo accesso e Stato.
Con il classico report users - courses ho anche il numero di sessioni e il tempo trascorso ma anche qui non vedo il dettaglio...

E' possibile avere in qualche modo questa informazione in un formato esportabile?

Maurizio


p.s. anche nelle statistiche di utilizzo c'è un bel grafico con il numero di pagine visitate per giorno/mese/anno (ma sono pagine o oggetti didattici?) ma anche in questo caso non so dove trovare ed esportare i dati...

User avatar
max
FormaLms Guru
Posts: 2379
Joined: Thu Mar 01, 2012 10:41 am
Version: forma.lms 2.4
Contact:

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by max »

Ciao Maurizio,

per il momento questa cosa non è in roadmap. Nel ns programma abbiamo un'altra cosa (vedi qui viewtopic.php?f=6&t=12443)

Queste 2 cose che dici possono essere un buon suggerimento per versioni ancora successive o un progetto custom per te, se ti interessa realmente.
---------------------
Massimiliano Ferrari
Elearnit - Elearning e Knowledge Management
https://www.elearnit.net
https://www.linkedin.com/in/massimilianoferrari
m.ferrari[at]elearnit.net
Skype: m_ferrari_it

s.posti
Newbie
Posts: 23
Joined: Sat Mar 15, 2014 9:27 am

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by s.posti »

Ciao a tutti, mi permetto di cogliere l'occasione di questa discussione per approfondire un tema molto importante.
Il fatto che non esiste un report di dettaglio degli accessi, e che si deve semmai accedere al singolo oggetto e singolo utente, è in linea col principio di pertinenza, non eccedenza e necessità del trattamento di dati personali, fondamento espresso nel codice Privacy.

Chi dovesse usare tale funzione può essere soltanto un "Amministratore di Sistema" che va a verificare date e orari di collegamento di un utente, lo dovrebbe fare soltanto sulla base di input di organi ispettivi che assumono il ruolo di polizia giudiziaria, oppure per finalità prettamente tecniche (es. risoluzione di un'anomalia specifica occorsa in un certo momento, che può vedere e controllare in quanto amministratore di sistema).

Un HR Manager, oppure i Fondi per i corsi finanziati, che spesso chiedono report con le date e ore di collegamento, NON possono ricevere tali dati, perchè in violazione dell'Art. 4 dello Statuto dei lavoratori (il c.d. controllo del personale con strumenti tecnologici) e del principio di base di cui sopra della normativa sul trattamento di dati personali.
Lo stesso Garante Privacy, nell'unico Provvedimento sulla formazione in modalità elearning, è stato molto duro nei confronti delle attività di tracciamento possibili con una piattaforma elearning.

Alcuni consigli importanti per la Community:

I progetti formativi che prevedono l'utilizzo dell'elearning, proprio per il possibile controllo e monitoraggio del personale, vanno condivisi con le Rappresentanze sindacali; se si tratta di formazione in materia di salute e sicurezza, serve la consultazione degli RLS. SEMPRE; secondo alcuni, servirebbe la comunicazione alla Direzione Provinciale del Lavoro, alla stregua di quando si utilizza la Videosorveglianza in azienda, nei locali con presenza di personale; per la mia esperienza di Consulente Privacy, non consiglierei di realizzare tale adempimento anche perchè non esiste modulistica idonea e si perderebbe soltanto tempo con pratiche burocratiche inattuabili.

E' fondamentale chiarire quanto espresso sopra in un'idonea Informativa Privacy, che spieghi le responsabilità nei processi formativi. Guardate ad esempio il punto 3 di questa informativa: https://www.openlearningbox.com/InformativaPrivacy.html

Se la piattaforma consente la registrazione degli utenti, anche mediante le funzioni "social", l'Informativa Privacy dovrà essere ancora più dettagliata;

Non serve scervellarsi con il banner informativa privacy per i cookies: come ha ben spiegato Claudio A., Forma utilizza un unico cookie di sessione "tecnico" e quindi basta dire questa cosa nell'Informativa Privacy.

E' necessario ricordarsi, invece che trattandosi di un sito che tratta dati personali, seppur di natura identificativa (è difficile che contengano dati sensibili...) una piattaforma elearning deve prevedere le misure minime di sicurezza: password con almeno 8 caratteri, salvataggi almeno settimanali, e infine, se aperta su Internet, prevedere l'uso di SSL (mediante il protocollo https e non il semplice http); va messo quindi a budget l'acquisto di un certificato SSL, aspetto che spesso viene tralasciato.

Diverse cosuccie, vero?
Spero di aver contribuito a chiarire alcuni aspetti importanti... senza fare del terrorismo, però! L'Elearning è fantastico e in Italia va assolutamente incentivato, però nel rispetto delle regole, sia per rafforzare il taglio professionale del servizio, sia per non incorrere in spiacevoli sorprese.

Stefano Posti

User avatar
kingbluz
FormaLms User
Posts: 186
Joined: Sat Dec 08, 2012 5:08 pm
Version: forma.lms 2.0
Location: Milano, Italy

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by kingbluz »

Stefano,
quello che scrivi è molto interesante, però vorrei che pensassi al fatto che a me personalmente (ma credo anche a molti altri) questi dati non interessano per controllare la gente, soprattutto se come nel mio caso i corsi non vengono erogati ai dipendenti ma a privati che si iscrivono volontariamente e pagano di tasca propria.

Interessano perchè, A LIVELLO AGGREGATO, possono dare delle informazioni molto importanti sulla didattica e sulla struttura della piattaforma, come per esempio:
- quali oggetti didattici vengono preferiti, quali necessitano di più visualizzazioni (quindi evidentemente sono più difficili o fatti male, in maniera poco chiara), quali hanno dei test interni all'oggetto troppo complessi o difficili, ecc.
- quanto tempo stanno in media gli utenti su un oggetto, quante volte se lo riguardano, se normalmente lo terminano prima di finirlo, se lo saltano a piè pari, ecc.
- quali corsi vengono frequentati di più e in che modo (supponi per esempio di abilitare tutti gli utenti a 10 corsi e di fargli frequentare quello che vogliono)

Capisci che per queste finalità fa molta differenza sapere se tutti gli utenti si devono riguardare 5-6 volte una lezione da 10 minuti oppure se lo fanno una volta sola. Oppure se la aprono e la interrompono sempre prima di completarla.
La finalità di questo tipo di analisi è sempre (nel mio caso) la qualità della didattica, che per me è il reale valore aggiunto della formazione.
Inoltre...per questi obiettivi ci sono metodi di analisi dei dati un po' più sofisticati della somma del tempo totale trascorso dagli utenti in un corso o del numero di sessioni effettuate prima di completare il corso...
Attenzione: non sto dicendo che Forma sia una piattaforma "ignorante"! Tutt'altro: fa il suo lavoro alla grandissima e molto ma molto meglio di altre piattaforme, ma per svolgere analisi un po' più approfondite servono dati grezzi (tanti) che poi rielabori in maniera diversa...

Ecco, il senso del mio post era questo: al momento hai la possibilità di avere tante informazioni, ma a volte le hai solo a pezzi o aggregate in maniera diversa, oppure puoi visualizzarle a schermo ma non scaricarle per poi aggregarle e rielaborarle, quindi mi chiedevo se fosse possibile avere tutti dati grezzi in qualche modo per poi procedere autonomamente all'analisi...

Maurizio

User avatar
kingbluz
FormaLms User
Posts: 186
Joined: Sat Dec 08, 2012 5:08 pm
Version: forma.lms 2.0
Location: Milano, Italy

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by kingbluz »

max wrote:Ciao Maurizio,

per il momento questa cosa non è in roadmap. Nel ns programma abbiamo un'altra cosa (vedi qui viewtopic.php?f=6&t=12443)

Queste 2 cose che dici possono essere un buon suggerimento per versioni ancora successive o un progetto custom per te, se ti interessa realmente.
Grazie Max,
avevo visto l'altro thread e lo trovo interessante. Ma come dicevo nella risposta data a Stefano sono alla ricerca di un modo per avere i dati grezzi piuttosto che...un nuovo tipo di report.

Al momento quindi la possibilità non c'è: va bene, penso esattamente a cosa mi servirebbe e poi ci sentiamo ;)

Ma la butto lì (da ignorante): non è possibile ricavare i dati grezzi da SQL con una query impostata ad hoc?

Maurizio

User avatar
max
FormaLms Guru
Posts: 2379
Joined: Thu Mar 01, 2012 10:41 am
Version: forma.lms 2.4
Contact:

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by max »

Sempre da ignorante, e sempre tenendo conto sia di quanto dici tu che di quanto dice Stefano

- nel core di Forma sarà opportuno NON inserire le funzionalità che poi la rendessero non conforme alle normative privacy e sicurezza (e distribuire casomai i plugin che la rendano ancora più conforme alle novità imminenti)

- per la tua esigenza pensavo esattamente a qualcosa di simile a quanto dici tu
---------------------
Massimiliano Ferrari
Elearnit - Elearning e Knowledge Management
https://www.elearnit.net
https://www.linkedin.com/in/massimilianoferrari
m.ferrari[at]elearnit.net
Skype: m_ferrari_it

s.posti
Newbie
Posts: 23
Joined: Sat Mar 15, 2014 9:27 am

Re: Report utenti-oggetti dettagliato

Post by s.posti »

Maurizio,
ora capisco il tuo punto di vista, grazie per il chiarimento, anzi sono molto interessanti le tue finalità didattiche sulla fruizione dei corsi, e senz'altro, anonimizzando i dati, possono sicuramente essereeffettivamente utili per la qualità dei corsi creati.
Tuttavia, ricordo che sia nel caso di dipendenti che di clienti privati, sempre di dati personali si tratta e quindi tale utilizzo va obbligatoriamente menzionato nell'informativa (basta dire che i dati di fruizione degli oggetti didattici (tempi di permanenza, frequenza di utilizzo, etc.) saranno elaborati in forma aggregata ed anonima per finalità di analisi statistica e miglioramento della qualità didattica.

Attenzione, l'anonimato e la forma aggregata sono strettamente necessari, senno' si configurerebbe la "profilazione" degli interessati, con altri adempimenti ben peggiori, che non vi sto a dire in questa sede..

Post Reply